Il difensore dei Reds ha meno di un anno rimanente sul suo contratto ed è legato a un allontanamento quest’estate dopo essere caduto giù per l’ordine di beccare il centro-back ad Anfield. Il Liverpool è inteso come set di vendita Dejan Lovren a pagamento, nonostante recenti rapporti suggeriscono che il difensore potrebbe essere disponibile gratuitamente questa estate.

Lovren si trasferì ad Anfield con un contratto di 20 milioni di sterline nel 2014 e collezionò 131 presenze in Premier League con i Reds. Tuttavia, è caduto nell’ordine di beccare il centro-back e ora si ritrova come manager Jurgen Klopp alla quarta scelta dietro a Virgil van Dijk, Joe Gomez e Joel Matip.

Il 31enne ha fatto solo 15 presenze in tutte le competizioni in questa stagione ed è alla ricerca di un club dove è garantito regolare apparizioni in prima squadra. Un certo numero di club sono interessati ai servizi di Lovren, con la squadra russa di San Pietroburgo in testa alla gara per la sua firma.

Questo è secondo Goal , che anche strofinato affermazioni da sbocchi russi affermando che l’internazionale Croazia potrebbe essere disponibile gratuitamente questa estate. Invece, il Liverpool è pronto a ricevere una tassa per Lovren. Altrove, almeno due club di Premier League hanno fatto domande sull’ex uomo del Southampton negli ultimi sei mesi.

Lovren ha parlato di quanto sia difficile non essere un antipasto regolare nei piani di Klopp il mese scorso. Ha detto a Sky Sports : “È stato un test per me. Ma in questi momenti, penso che si dovrebbe rimanere con la squadra ancora di più, per mostrare la vostra qualità anche se non siete in campo con il primo XI.

“Il giorno dopo in allenamento, dovresti dare tutto, solo per rispettare i tuoi compagni di squadra. “Naturalmente, non è il momento più felice quando mi vedo in panchina, ma è la decisione del manager. Lo rispetto e sono sempre il ragazzo che lavorerà il 200 per cento a porte chiuse.

“E ‘solo una parte del calcio. Se 20 giocatori potessero giocare, sarebbe bello, ma ci sono solo 11 posti. Chiunque sia nella forma migliore giocherà e questo è abbastanza giusto.